Iva 21% su bollette gas e telefono, con effetto retroattivo

Share:
Share

Dal 17 settembre 2011, si sa, l’Iva su tutti i beni di largo consumo è passata dal 20 al 21%. Un rincaro che ha coinvolto anche gas e telefono. “Il problema è che la stangata ha anche valore retroattivo, cioè riguarda anche i consumi precedenti al 17 settembre, ma fatturati dopo”.

La denuncia parte dal Salvagente, in edicola questa settimana. Ecco l’articolo su HelpConsumatori.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>