IMU: chi paga?

Share:
Condividi

Ho la residenza in un immobile di proprietà di mia suocera, la quale a sua volta risiede nell’immobile accanto di proprietà di mio suocero (i miei suoceri possiedono un immobile ciascuno ma risiedono entrambi nello stesso, nell’altro siamo residenti io e mio marito). Come e da chi deve essere pagata la nuova IMU? tenendo presente anche il fatto che io possiedo il 25% da successione dell’abitazione di mia madre (sempre nello stesso comune)dove però risiede soltanto lei?
Spero di essere stata chiara!
Grazie

Lara

L’abitazione concessa in uso gratuito ai familiari non è più equiparata all’abitazione principale, per cui nel vostro caso sua suocera dovrà pagare l’IMU sull’abitazione dove lei risiede con suo marito come ‘seconda casa’. L’aliquota base stabilita a livello nazionale è pari allo 0,76%, che il Comune può innalzare o abbassare dello 0,3%.

Per quanto riguarda l’abitazione di cui lei possiede il 25% da successione – suppongo – paterna, sarà sua madre a versare l’IMU per intero, godendo delle agevolazioni prima casa (aliquota allo 0,4% e detrazione di 200 euro) in quanto, mortis causa, il diritto di abitazione spetta al coniuge superstite.

 

5 risposte a IMU: chi paga?

  1. saverio scrive:

    Ho la comproprietà al 50% di un immobile insieme a mia moglie. Si tratta dell’abitazione in cui viviamo insieme ai nostri figli.
    Per motivi di lavoro ho spostato la residenza in altro comune mentre mia moglie e i bambini continuano a risiedere nell’immobile. Non abbiamo altre case.
    Come deve pagarsi l’IMU? (redndita totale 800€ cat. a3).
    Grazie infinite.

  2. Deveze' nicole scrive:

    Ho un diritto d’abitazione e non possiedo nessuna alta casa, chi deve pagare io o il proprietario?

  3. nazzareno scrive:

    sono separato da dieci ho cambiato residenza dalla casa dove ora vivono i miei figli con la madre sono proprietario di quella casa al 50 per cento, devo pagare imu?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>