Canone RAI: suggellamento TV

Share:
Condividi

Gentile esperto,

Nel mese di gennaio 2007 avevo inviato alla RAI Torino richiesta di suggellamento dell’apparecchio televisivo tramite raccomandata con R/R,ma la RAI continua ad inviarmi i bollettini di pagamento e l’apparecchio non e’ stato sigillato. Io non ho più pagato da allora. Le chiedo come devo comportarmi!

Egregio lettore,

per rinunciare all’abbonamento RAI occorre il suggellamento della TV ossia l’insaccamento del televisore in un telo di juta adeguatamente sigillato da parte della Guardia di Finanza; la disdetta da inviare, con raccomandata con avviso di ricevimento, all’Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino Sportello Abbonamenti alla Televisione, e il versamento di 5,16 euro per ogni apparecchio televiso da suggellare.

L’Agenzia delle entrate invia all’abbonato la risposta alla richiesta di suggellamento quindi Le consiglio di verificare se il suo abbonamento sia ancora attivo, anche se visto che non paga il canone dal 2007 e non ha ricevuto nessuna richiesta di pagamento dei medesimi (cartella esattoriale), mi sembra che la procedura di rinuncia all’abbonamento RAI sia andata a buon fine, a prescindere dal mancato suggellamento.

Distinti saluti.
Dott. Nicola Marsella

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>