I diritti del malato

Buonasera, qualche settimana fa ho subito una frattura al braccio  in seguito ad una caduta e sono stata  trasportata al pronto soccorso che, in attesa di un letto disponibile, mi ha fatta stazionare per 2 giorni  in  un letto nel corridoio del reparto di ortopedia. È giusto trattare in questo modo i pazienti? Posso  denunciare il trattamento che mi hanno riservato? Grazie.

Gentile signore,

il sesto punto della Carta Europea dei Diritti del Malato stabilisce che ogni paziente ha diritto a ricevere i necessari  trattamenti sanitari in tempi brevi e predeterminati in ogni fase del trattamento. Inoltre, la stessa carta prevede il diritto al risarcimento per danni fisici, morali o psicologici causati da servizi sanitari. E’ un suo diritto, quindi, denunciare  casi di malasanità  facendo riferimento al Tribunale per i diritti del malato di propria competenza territoriale o attraverso associazioni che hanno predisposto appositi moduli di reclamo.

L’U.Di.Con. (Unione per la difesa dei consumatori) è a sua disposizione per qualsiasi informazione inerente la tematica consumeristica, la invitiamo a contattarci al nostro numero verde 800 305 503, oppure tramite l’indirizzo email info@udicon.org.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>