Condominio orizzontale

Buongiorno, geometra Terracciano

la contatto per avere un’informazione. Abito in un cd. condominio orizzontale composto da tre complessi di 5 villette a schiera ciascuno. Le parti comuni sono l’ingresso ai box, un giardino centrale, il cancellino d’ingresso e i vialetti.

Sul rogito di ciascuna villetta non si parla di millesimi e nemmeno nel regolamento si parla di millesimi…quindi come vanno suddivise le spese relative alle parti comuni tra i proprietari???

Grazie mille.

Egregio signor D.B., buon giorno.

Il complesso immobiliare descritto costituisce un cosiddetto “condominio orizzontale”, come correttamente da lei scritto, quindi fattispecie atipica alla quale spesso la giurisprudenza estende analogicamente l’operatività delle norme sul Condominio degli edifici di cui agli articoli 1117 e seguenti c.c..

Ciò premesso, data per pacificamente assunta tra i partecipanti la normativa sul Condominio, nell’assenza di una specifica disciplina contenuta nell’ambito del Regolamento di Condominio, principio generale è che tutti i condomini contribuiscano alle spese di manutenzione dei beni comuni in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno, salvo che si tratti di cose destinate a servire i condomini in misura diversa, allorché le spese saranno suddivise in proporzione all’uso che ciascuno ne può fare (art. 1123 c.c. commi 1° e 2°).

Pertanto nella mancanza di una tabella millesimale, l’Assemblea o provvederà a dare incarico ad un tecnico per la redazione di una tabella millesimale, oppure potrà ripartire la spesa in parti uguali, questo a prescindere dal rogito.

Inoltre l’articolo 1101 c.c., dettato in materia di comunione, stabilisce espressamente una presunzione di uguaglianza delle quote di compartecipazione alla comunione; norma che, troverà piena applicazione qualora dovesse essere contestata l’individuazione del complesso immobiliare come Condominio, dovendosi nel caso necessariamente applicare la generica disciplina della Comunione.

Cordialmente

Geom. Terracciano Oreste

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>